Aprire un centro estetico

APERTURA  CENTRO ESTETICO

Notificare all’Ufficio Tecnico Comunale l’apertura dell’attività.

Affiliarsi ad AESI (non obligatoria ma consigliata)

Iscriversi alla cassa AVS Coiffeur & Estetique (solo se membro AESI)

Prima dell’occupazione dei locali, dovrà essere richiesto il collaudo all’ufficio Sanità Bellinzona a norma dell’art. 38a) della Legge sanitaria. La relativa autorizzazione va appesa in reception.

Appendere il diploma in reception.

Esporre il proprio listino prezzi in reception.

B. Per ogni cambio di destinazione dei locali bisogna rifare la domanda di agibilità.

Requisiti per locali adibiti a studi di  fisioterapie, terapie complementari, studi estetici e di massaggi.

Tali locali devono disporre dei seguenti requisiti minimi strutturali:

– specificamente destinati all’esecuzione dell’attività prevista [altre    utilizzazioni contemporanee (p. e. tipo abitativo ) non sono ammesse]

– sufficiente aerazione ed illuminazione

– servizio igienico per gli utenti + ev. doccia

– pavimento e pareti lavabili

– entrata completamente separata da eventuali altri locali (abitazioni private ecc.)

– garantire  la mobilità alle persone con difficoltà motorie

– predisporre di uno spazio adibito a sala d’attesa.

– le cabine dove vengono eseguiti trattamenti sul corpo devono essere dotate di un lavello.

Prima dell’occupazione dei locali, dovrà essere richiesto il collaudo all’Ufficio sanità Bellinzona.